Raccontare la Repubblica_casalino 2014

Raccontare la Repubblica Storia italiana dal 1945 a oggi

L. Casalino, M. Gobetti

I testi che compongono il volume sono stati scritti da uno storico e un attore.

I testi che compongono il volume sono stati scritti da uno storico e un attore. E sono stati pensati, oltre che per la lettura, per potere essere interpretati a voce da chiunque, non necessariamente in un’aula scolastica ma in un qualsiasi altro spazio o occasione pubblica, anche tramite laboratori condotti dagli autori. Il volume vuole essere la prosecuzione di una collaborazione, teorica e pratica, iniziata con il ciclo Lezioni recitate, tesa a sviluppare metodi per raccontare la storia oralmente.
In Raccontare la Repubblica settanta anni di vicende italiane vengono ricostruiti e ripensati a partire da parole chiave che permettano sia una progressione cronologica sia tematica: la Repubblica e la sua costruzione tra la fine degli anni Quaranta e gli anni Cinquanta, i giovani e gli anni Sessanta, la violenza e i troppi segreti come fenomeni negativi che attraversano i decenni, le regole e la giustizia al centro del dibattito pubblico dagli anni Ottanta in poi; l’intreccio tra lavoro, Europa e globalizzazione nel passaggio da un secolo all’altro e infine il confronto tra l’inveterato vizio della “furbizia” e lo sguardo dei nuovi italiani figli dell’immigrazione.
Una cronologia ragionata e l’indicazione di letture per approfondire gli argomenti trattati completano il libro. Perché il lettore curioso, magari dopo avere ascoltato o sperimentato l’interpretazione di uno dei testi proposti, possa approfondire i temi indicati; e forse pure aggiungere proprie domande a quelle formulate all’inizio di ogni capitolo e alle quali il libro cerca di dare delle risposte. Nella speranza che questo lavoro possa anche aiutare a trovare le parole giuste per leggere in maniera consapevole il presente e pensare il futuro.

Torino, Edizioni SEB27, 2014

Année : 2014

Editions : Edizioni SEB27