Couv. Livre Casalino, Simoncini

La società italiana e l’immigrazione: storia, leggi e rappresentazioni

Leonardo Casalino, Carolina Simoncini

Questo libro vuole essere uno strumento didattico per coloro che vogliono comprendere meglio la storia dell'immigrazione in Italia dalla fine degli anni Ottanta ad oggi.

Paese fortemente caratterizzato dall’emigrazione verso l’estero, l’Italia dalla fine degli anni Ottanta è diventato anche un luogo d’immigrazione. Si tratta di uno dei cambiamenti più rilevanti della società italiana negli ultimi decenni. Questo libro vuole essere uno strumento didattico per coloro che vogliono comprendere meglio la storia dell’immigrazione in Italia dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, sia attraverso lo studio delle diverse leggi che hanno cercato di di regolare il fenomeno sia attraverso la ricostruzione del dibattito pubblico su questo tema e i suoi legami con altre questioni cruciali dell’Italia di oggi: la nuova emigrazione, la crisi demografica, il potere sempre più forte e inquietante delle organizzazioni criminali.

Année : 2020

Editions : Chemins de Traverse