Il LUHCIE, (équipe d’accueil n° 7421), è un laboratorio dell’ Università Grenoble Alpes che riunisce storici, storici dell’arte, musicologi e specialisti della lingua, della letteratura e della civiltà italiane. Il laboratorio è costituito da 34 docenti-ricercatori e da 40 dottorandi annessi alle due Scuole di Dottorato SHPT (Sciences Humaines, du Politique et du Territoire) e LLSH (Langues, Lettres et Sciences Humaines).

Il LUHCIE nasce nel gennaio 2016 dalla fusione del CRHIPA (Centre de Recherche en Histoire et histoire de l’art, Italie, Pays Alpins, interctions internationales) e del GERCI (Groupe d’Études et de Recherches sur la Civilisation Italienne). È integrato al Polo di ricerca « Scienze umane e sociali» (SHS) dell’Università Grenoble Alpes.

Il LUHCIE possiede un fondo documentale di più di 6000 opere e una cinquantina di pubblicazioni francesi e italiane. La sua politica editoriale si traduce nel sostegno a innumerevoli pubblicazioni, tra cui la rivista “Cahiers d’études italiennes” e la collana « Italie plurielle », pubblicate da UGA Éditions.  

Il LUHCIE partecipa a numerosi programmi di ricerca nel campo della storia, della storia dell’arte, della musicologia, della letteratura, dell’iconografia, del patrimonio, della politica, della cultura, della traduzione e delle scienze umane digitali. Questi programmi si articolano intorno a quattro assi: Circolazioni,scambi, frontiere – Scritture, oggetti, e forme di comunicazione – Saperi, credenze, scienze – Territori, pratiche e discorsi politici.

Al LUHCIE sono associati due Master :

– Il Master di Storia dell’Arte dell’UFR ARte e Scienze Umane

– I percorsi:

  • « Scienze dell’Antichità » e « Storia, culture, politica, scambi internazionali » del Master di Storia dell’UFR ARte e Scienze Umane, per il quale sono state stipulate numerose convenzioni con le università italiane (Milano, Roma, Siena, Venezia), nonché con l’Università Russa dell’Amicizia tra i Popoli (Mosca) e con l’Università di Soochow (Suzhou).

 

 

Scaricare l’organigramma